LANDR BLOG

Creatore di BeatIspirazioneStrumenti musicali

Come usare Chromatic per suscitare ispirazione istantanea

Preview of youtube video

Chromatic è il nuovo strumento virtuale basato su loop di LANDR.

È costruito per mettere i loop stimolanti direttamente a portata di mano e trasformare i suoni campionati in parti riproducibili che ti consentono di iniziare velocemente.


Ogni loop in Chromatic è progettato esclusivamente dalla community di LANDR di artisti e produttori influenti. Ciò significa che avrai accesso esclusivo ai migliori suoni che guidano le tendenze in ogni genere.

Anche così, Chromatic è facile da usare, sia che tu sia un produttore veterano o che tu sia appena agli inizi.

Chromatic è facile da usare, sia che tu sia un produttore veterano o che tu sia appena agli inizi.

In questa guida esaminerò tutto ciò di cui hai bisogno per costruire tracce con Chromatic.

Scarica il plugin


1. Preparati con Chromatic

Per utilizzare Chromatic dovrai aggiungerlo alla tua DAW. Chromatic funziona con le DAW più comuni, ma puoi controllare i requisiti di sistema qui per vedere se il tuo è supportato.

Innanzitutto, scarica il programma di installazione di Chromatic e segui le istruzioni per aggiungerlo alla cartella dei plugin.

Potrebbe essere necessario riavviare la DAW o cercare i plugin affinché Chromatic appaia nella tua libreria. Verifica che il supporto VST3 sia abilitato se ancora non vedi Chromatic dopo una scansione e un riavvio.

Aggiungi Chromatic a un canale MIDI nella tua sessione DAW e accedi per iniziare. Se non hai un account LANDR puoi crearne uno qui per unirti alla piattaforma gratuitamente.

Seleziona il dispositivo di input MIDI che utilizzerai per controllare Chromatic. Chromatic funziona ugualmente bene con controller basati su tasti e pad, quindi qualsiasi tipo andrà bene.

Suggerimento: in Ableton Live puoi utilizzare la tastiera del computer per inserire informazioni MIDI se non hai un controller con cui giocare.


Il BPM di Chromatic si sincronizzerà automaticamente con il tempo della tua sessione, ma dovrai selezionare manualmente la tonalità della tua canzone.

Se stai usando Chromatic come inizio di una canzone, scegli una chiave qualsiasi. Se hai già registrato alcune parti, ma non sei sicuro della tonalità in cui ti trovi, consulta la nostra guidaai modi migliori per trovare la tonalità di una canzone.

2. Esplora stati d’animo, set ed effetti

Quindi, aggiungi alcuni suoni a Chromatic utilizzando la scheda Sfoglia per visualizzare in anteprima i set e gli stati d’animo.

Qui è dove scaricherai i contenuti per Chromatic. La libreria è in continua espansione, quindi resta sintonizzato per nuove uscite con suoni freschi.

Pensa a stati d’animo come categorie e set come strumenti, ma preparati alle sorprese: Chromatic è pieno di suoni unici che non sono sempre basati su un singolo tono strumentale.

Pensa a stati d’animo come categorie e set come strumenti, ma preparati alle sorprese: Chromatic è pieno di suoni unici che non sono sempre basati su un singolo tono strumentale.

Dai un’occhiata alle anteprime del set per vedere cosa ha da offrire ognuno o scarica un intero stato d’animo per ottenere ogni singolo loop.

Ogni stato d’animo viene fornito con almeno un set gratuito, quindi prendili se vuoi solo esplorare Chromatic e provare il flusso di lavoro.

Ma per accedere a tutto ciò che Chromatic ha da offrire, e c’è molto, dovrai iscriverti a un piano. L’opzione annuale è il tuo miglior valore per ottenere ogni nuova versione per Chromatic

Una volta caricato un set, prova a suonare i tasti bianchi sulla tastiera per avere un’idea dei suoni.

Troverai di tutto, dai loop completi ai one-shot, dagli SFX ai sintetizzatori e alle voci, tutto organizzato in base all’umore.

Mentre suoni, prova a usare gli effetti sui tasti neri per modificare i campioni nel set.


Ecco una rapida spiegazione di ciò che ognuno fa:

  • /2 – riproduce il campione a metà velocità
  • x2 – riproduce il campione a velocità doppia
  • …. Stutter di semiminima
  • …….. Stutter terzina di crome
  • ………… Stutter in sedicesimi
  • +1 trasponi di un’ottava in su
  • -1 trasposizione in basso di un’ottava
  • /2> riproduce il campione a metà velocità e un’ottava in giù

Suggerimento: se registri la tua esecuzione in tempo reale, puoi anche catturare l’azione dei tasti effetto nella performance. Questo può portare a suoni fantastici e inaspettati.

Il pannello superiore offre una suite di effetti audio tradizionali costruiti per funzionare perfettamente con i suoni in Chromatic.

Qui otterrai un filtro passa alto/passa basso risonante, delay sincronizzato al tempo, riverbero e un effetto lo-fi.

Ogni effetto ha due parametri che puoi impostare con la posizione del punto nero lungo gli assi orizzontale e verticale.
Ecco ognuno e come funzionano:

Filtro

  • Da sinistra a destra = frequenza di taglio
  • Up-and-down = resonance
  • A sinistra del divisore = filtro passa-basso
  • A destra del divisore = filtro passa-alto

LoFi

  • Da sinistra a destra = nastro wow e flutter, modulazione del tempo
    Su e giù = saturazione e distorsione del nastro

Riverbero

  • Da sinistra a destra = Tempo di decadimento
  • Su e giù = Mix effettato/non

Se sembra complicato, non preoccuparti. L’uso degli effetti di Chromatic è intuitivo, quindi tuffati e sperimenta per avere un’idea di come funzionano.

Puoi bypassare un effetto facendo clic sul cerchio bianco nell’angolo in alto a sinistra o concatenandoli insieme per creare nuove trame dai suoni campionati.

3. Suona insieme alla tua traccia e lasciati ispirare

Con le basi fuori mano, Chromatic è pensato per essere suonato come uno strumento.

Chromatic è pensato per essere suonato come uno strumento.

Se sei interessato a un’alternativa al flusso di lavoro di copia e incolla dei pacchetti di campioni tradizionali, vedrai immediatamente come l’utilizzo di un controller MIDI per creare loop, hit, beat e melodie al volo sblocca la creatività.

Esplora ogni tasto della tastiera per ascoltare tutto ciò che un set ha da offrire e prova diverse combinazioni per vedere come i campioni possono interagire.

Puoi suonare insieme all’audio esistente che hai registrato nella tua DAW o costruire un’intera traccia attorno a Chromatic. Ogni suono si blocca automaticamente nel tempo e nella tonalità che hai scelto, quindi non è necessario regolare manualmente l’intonazione o il tempo.

E una volta che inizi, non limitarti a un singolo set o stato d’animo.

Più istanze di Chromatic possono creare un’orchestra di suoni loop organici per qualsiasi genere.

4. Registra le tue parti finite

Una volta che ti sei imbattuto in qualcosa di eccezionale, è il momento di premere registra e catturare la tua performance.

Non preoccuparti se non è perfetto, puoi quantizzare le tue note MIDI in un secondo momento per bloccarle nella griglia.

Con l’idea di base in basso puoi modificare le tue parti nel piano roll per ottenere la tua performance giusta.

E se non hai voglia di registrare dal vivo, puoi comunque inserire manualmente le note MIDI per controllare Chromatic.

Più istanze di Chromatic possono creare un’orchestra di suoni loop organici per qualsiasi genere.

Suggerimento: Chromatic risponde a una gamma di ottave di note MIDI da C2 a C3: assicurati che il controller copra questa gamma per ottenere il massimo dai loop di Chromatic.

Usa tutte le tracce e le clip di cui hai bisogno per costruire il tuo arrangiamento e non aver paura di registrare passaggi che includono effetti di modifica per rendere Chromatic tuo.

5. Continua a scoprire Chromatic

Chromatic non è limitato a uno stile o strumento. Può essere utilizzato ovunque tu abbia bisogno di un rapido scatto di ispirazione.


Premi la scheda Sfoglia in qualsiasi momento per controllare più set e stati d’animo e scarica nuovi contenuti per tenerti nel flusso.

E non dimenticare che Chromatic è sempre in espansione con nuovi suoni dei migliori artisti e produttori. Tieni d’occhio le nuove uscite per ispirarti.

Loop, stati d’animo e colori infiniti

Chromatic è uno dei migliori nuovi modi per rendere i campioni divertenti, musicali e pratici.

Se desideri grandi campioni approvati dagli artisti senza il taglia e incolla dei pacchetti tradizionali, adorerai il modo in cui il suo flusso di lavoro dà vita ai suoni.

Scarica Chromatic gratis per provarlo tu stesso.

Masterizzazione e distribuzione illimitate, 1.200 campioni esenti da royalty, oltre 30 plugin e altro ancora! Ottieni tutto ciò che LANDR ha da offrire con LANDR Studio.

LANDR

Various contributors from the LANDR team of music mentors.

@LANDR

Non perdere mai un post dal blog LANDR

Ultimi post




Masterizzazione e distribuzione illimitate, 1.200 campioni esenti da royalty, oltre 30 plugin e altro ancora! Ottieni tutto ciò che LANDR ha da offrire con LANDR Studio.

LANDR

Various contributors from the LANDR team of music mentors.

@LANDR

Non perdere mai un post dal blog LANDR

Ultimi post