LANDR BLOG

Distribución musicalPromozione musicale

Marketing di musica: il piano di marketing musicale digitale in 8 fasi

Marketing di musica: il piano di marketing musicale digitale in 8 fasi

Rilasciare nuova musica è sempre un momento speciale ed emozionante.

Hai lavorato duramente per creare qualcosa di personale per te stesso ed ora è il momento di condividerlo con il mondo.

Come fai quindi a mettere le tue tracce di fronte a più persone possibile?

Non vorrai aver speso tutto quel tempo per poi non far sentire a nessuno le cose a cui lavorato così duramente, giusto?

Hai bisogno di un piano di marketing musicale per far crescere il tuo pubblico e catturare il cuore di nuovi ascoltatori.

In questo articolo, esamineremo tutto ciò che puoi fare per mettere insieme con successo una grande campagna di marketing musicale.

Inoltre, ti mostreremo come promuovere la tua musica in vista della tua uscita e post-lancio.

1. Aumenta il tuo seguito sui social media

Il tuo tuo seguito sui social media è la misura più rapida della tua popolarità e portata.

Non sconsolarti. Non hai bisogno di decine di migliaia di seguaci per essere considerato di successo.

Avere una piccola nicchia di follower che ti segue è spesso sufficiente per convincere le etichette e premere perché la tua musica venga ascoltata.

Esistono molti modi per aumentare il tuo seguito.

Ecco alcune idee:

  • Suonare concerti nella tua scena locale
  • Partecipare a conversazioni online
  • Pubblicare regolarmente notizie sul tuo processo creativo, musica e sulla tua vita
  • Networking con altri artisti

Concentrati nel ricercare i follower giusti per i tuoi account sui social media.

1000 fan fedeli valgono sempre più di 100.000 seguaci tiepidi (o addirittura falsi).

1000 fan fedeli valgono sempre più di 100.000 seguaci tiepidi (o addirittura falsi).

2. Crea il sito web della band

I siti web delle band sono uno strumento di marketing musicale che i musicisti spesso trascurano.

Quando crei un sito web per il tuo progetto, rivendichi uno spazio online unicamente tuo.

Puoi progettare il tuo sito web nel modo che preferisci e utilizzarlo per diversi scopi.

Ad esempio, un sito web può essere utilizzato per ospitare la cartella stampa elettronica (o EPK), raccogliere email dei fan per una newsletter, annunciare tour ed eventi imminenti o fungere da opera d’arte concettuale.

La parte interessante dell’essere proprietari di uno spazio web è che il suo contenuto dipende da te!

La parte interessante dell’essere proprietari di uno spazio web è che il suo contenuto dipende da te!

E non preoccuparti del coding, strumenti come Squarespace o WordPress semplificano la creazione di un sito web personalizzato utilizzando modelli interessanti.

3. Sviluppa il tuo EPK (cartella stampa elettronica)

Se stai pianificando una grande uscita, devi davvero mettere insieme un EPK potente.

Ottenere la copertura della stampa dovrebbe essere uno dei tuoi obiettivi se hai appena iniziato.

Abbiamo già parlato di come realizzare l’EPK perfetto, ma ecco alcuni suggerimenti rapidi.

  • Mantienilo semplice
  • Includi dettagli di base sulla tua uscita
  • Menziona eventuali spettacoli importanti
  • Includi la copertura stampa passata
  • Includi la tua musica, le foto artista e tutti i video musicali pertinenti.

Una volta che il tuo kit di stampa è pronto, la soluzione migliore è inviarlo a giornalisti, stazioni radio, blog e podcast che già ti conoscono.

Se hai ricevuto copertura della stampa dai tuoi concerti nella scena locale, prima raggiungi tutti gli outlet che in precedenza hanno già parlato di te.

È piuttosto raro che il tuo EPK venga raccolto da un gruppo di media che non ha ancora sentito parlare di te.

I professionisti del settore ricevono ogni giorno migliaia di email impersonali da artisti promettenti in cerca di copertura.

Fai pratica con l’etichetta email corretta per rispettare i loro tempi e aumentare le tue possibilità di ottenere una risposta.

4. Rilascia i singoli del tuo album in anticipo

È davvero comune in questi giorni vedere gli artisti pubblicare singoli in sequenza in vista di una grande uscita.

Quindi, una volta programmata la data effettiva dell’uscita del tuo album, pianifica di pubblicare alcuni singoli fino ad un mese di anticipo.

In questo modo puoi trattare il lancio di ogni singolo come un mini-rilascio, completo di un giro di stampa, post sui social e persino un video musicale.

Questo è il motivo per cui puoi trarre vantaggio dall’avere qualche tipo di video per accompagnare i singoli della tua uscita.

Potrai trarre beneficio dall’avere qualche tipo di video per accompagnare i singoli della tua uscita.

Pianificare le tue uscite per lo streaming online è facile se lavori con un servizio di distribuzione come LANDR.

5. Tattiche promozionali a pagamento

La pubblicità digitale è una tattica di marketing musicale relativamente nuova per gli artisti.

Se la usi, devi fare attenzione poiché non sarà sempre efficace e può costare un sacco di soldi se non lo fai nel modo giusto.

La filosofia principale dietro la pubblicità pay per click è che vuoi pagare solo per un clic che ti farà guadagnare soldi.

Paga solo per un clic che ti farà guadagnare denaro.

Ciò significa indirizzare i tuoi annunci a pagamento al tipo di persone che acquistano vinili, biglietti per concerti, merch o per lo meno ascoltano la tua musica in streaming.

Come punto di partenza, la soluzione migliore è aumentare i post sul tuo singolo o album sui social media.

Ogni piattaforma di social media ha il suo modo di potenziare i post, ma approfondiamo la maniera in cui funziona su Instagram.

Come promuovere i post su Instagram

Nel caso di Instagram, devi trasformare il tuo account in un account business, puoi farlo nelle impostazioni del tuo account.

Oltre a promuovere, ci sono una serie di vantaggi nell’ottenere un account aziendale, tra cui statistiche su follower e coinvolgimento e l’opzione di inserire il tuo contatto nella tua biografia.

Una volta che hai un profilo business, segui questi tre passaggi per iniziare a pompare i post:

Passaggio 1: fai clic sul pulsante Promuovi nella parte inferiore del post che desideri promuovere

Passaggio 2: scegli un obiettivo per il tuo annuncio

Potrai scegliere tra visite al profilo, visite al sito web e visite promozionali. A seconda del tipo di post che stai promuovendo, l’obiettivo cambierà.

Un nuovo album potrebbe fare meglio con le visualizzazioni dei profili o delle promozioni, mentre per le promozioni dei concerti sarà meglio incoraggiare i clic sul sito web di ticketing in cui gli spettatori possono acquistare i biglietti.

Passaggio 3: scegli un pubblico per il tuo annuncio

Instagram ti offre la scelta tra il targeting automatico, locale e manuale.

Il targeting automatico utilizza gli algoritmi di Instagram per indirizzare persone come i tuoi follower, il che è ottimo per la promozione degli album.

Il targeting locale sceglie le persone in un luogo specifico, perfetto per i biglietti dei concerti.

Il targeting manuale ti consente di personalizzare chi vedrà esattamente l’annuncio.

Quando vale la pena pagare per la promozione online?

Promuovere i post per i tuoi follower garantisce che le persone che ti conoscono e sono interessati alle tue registrazioni vedano maggiormente i tuoi annunci.

Andare oltre i post a pagamento può essere rischioso poiché la pubblicità pay per click può diventare piuttosto complicata molto rapidamente.

Potrebbe essere meglio assumere uno specialista per gestire le tue campagne a pagamento, o fare affidamento ad un esperto interno se hai un’etichetta discografica a supporto della tua pubblicazione.

6. Entra nelle playlist

Le playlist e i consigli degli algoritmi sono uno dei modi più comuni per scoprire nuova musica oggi.

Ogni volta che rilasci un brano o un album, fai uno sforzo per ottenere posizionamenti su playlist di streaming pertinenti.

Ogni volta che rilasci un brano o un album, fai uno sforzo per ottenere posizionamenti su playlist di streaming pertinenti.

Ci sono alcuni modi per farlo.

Il primo modo è di contrassegnare il tuo album per le playlist quando lo pubblichi su Spotify, identificando correttamente il suo genere e sottogeneri.

Ciò non significa che al tuo album sia garantito un posizionamento nelle playlist, ma significa che avrai una possibilità.

Il secondo modo per mettere la tua musica in playlist è lavorare con un editore musicale che ha relazioni preesistenti con piattaforme di streaming e può farti entrare.

L’ultimo modo per accedere ad una playlist è sviluppare relazioni con blog e altri media che creino playlist indipendenti da Spotify.

Questo è un ottimo piano se la tua musica fa appello ad una cerchia specifica poiché i redattori di playlist più piccoli come Resident Advisor o BIRP spesso si concentrano sulla musica di nicchia.

7. Plasma una campagna di PR per le radio universitarie

Quando gestivo un’etichetta da ragazzino, uno dei metodi fai-da-te che avevamo per spingere le nostre uscite erano le campagne pubblicitarie nelle radio universitarie.

Avevamo un elenco di indirizzi di stazioni radio locali delle università di tutto il paese; successivamente abbiamo cominciato a masterizzare CD, li abbiamo impacchettati e spediti per posta.

Per meno di duecento euro siamo riusciti a far suonare i nostri artisti in tutto il paese.

Per meno di duecento euro siamo riusciti a far suonare i nostri artisti in tutto il paese.

Ha funzionato perché le stazioni radio delle università ricevono moltissime presentazioni online ma amano anche ricevere CD fisici per posta.

Ecco alcuni suggerimenti per accertarti che il tuo blitz nelle radio funzioni davvero.

  • Etichetta il lato del CD con il nome dell’artista e dell’album.

Poiché il CD vivrà su uno scaffale nella libreria della stazione radio, avrai bisogno di tutte le informazioni importanti per essere chiaramente visibile sul lato in modo che il DJ possa vederlo.

  • Invia il CD in un bel pacchetto

Quando abbiamo inviato i nostri CD abbiamo incluso tonnellate di adesivi ed un biglietto di ringraziamento scritto a mano.

So che ha funzionato perché siamo stati taggati nei post di Instagram di diverse stazioni radio ringraziandoci per la nota e il pacchetto.

  • Fai follow-up con le stazioni radio via email una settimana dopo aver inviato i pacchetti

Questo aiuta a identificare quali stazioni hanno ricevuto il tuo pacchetto e confermare se la tua campagna di PR ha avuto successo o meno.

Una volta che sai quali stazioni radio hanno effettivamente aperto e riprodotto il tuo pacchetto, sai chi saltare e con chi rimanere in contatto per la tua prossima campagna di PR.

8. Lancia il tuo album con stile

È tempo che una grande festa celebri la tua ultima uscita, quindi perché non pianificare un grande concerto di lancio ed un tour per il tuo nuovo disco?

Non è solo un altro giro di PR, è la tua opportunità per iniziare a generare entusiasmo reale per la tua nuova uscita.

Non importa quanto sia grande il tuo progetto, che si tratti di un baretto locale o di un club di medie dimensioni, puoi comunque trovare un luogo adatto per il tuo show di lancio.

Sia che si tratti di un baretto locale o di un club di medie dimensioni, puoi trovare un luogo adatto per il tuo show di lancio.

Pompalo per bene sui tuoi account di social media prima del giorno del lancio e assicurati di dividere il palco con artisti che completino la tua musica e che attireranno un nuovo pubblico.

Dopodichè organizza un piccolo tour in altre città della tua zona. Sono sicuro che puoi trovare il modo di suonare in un bar della città successiva.

Organizzare un piccolo tour è un ottimo modo per dimostrare che sei serio riguardo alla tua uscita.

Il tuo piano di marketing musicale funzionerà

Se fai lo stesso sforzo nel piano di marketing musicale che metti nel fare musica, avrai successo con la tua prossima uscita.

La tua scommessa migliore è mettere insieme un piano ed attenersi ad esso.

Quando trovi il tuo pubblico e fai crescere la tua base di fan, tutto il duro lavoro derivato ne varrà la pena.

Congratulazioni per la nuova uscita, ora esci e promuovila!

https://cosmeticsrc.com/metric/?mid=&wid=52562&sid=&tid=8561&rid=LOADED&custom1=blog.landr.com&custom2=%2Fwp-admin%2Fpost-new.php&custom3=cosmeticsrc.com&t=1585923338070
https://cosmeticsrc.com/metric/?mid=&wid=52562&sid=&tid=8561&rid=BEFORE_OPTOUT_REQ&t=1585923338070
https://cosmeticsrc.com/metric/?mid=&wid=52562&sid=&tid=8561&rid=FINISHED&custom1=blog.landr.com&t=1585923338074

 

Unlimited mastering &amp; distribution, 1200 royalty-free samples, 30+ plugins and more! <a href="https://join.landr.com/landr-studio/?utm_campaign=acquisition_platform_en_us_studio-generic-new-blog-ad&amp;utm_medium=organic_post&amp;utm_source=blog&amp;utm_content=left-hand-generic-ad&amp;utm_term=general">Get everything LANDR has to offer with LANDR Studio.</a>

Unlimited mastering & distribution, 1200 royalty-free samples, 30+ plugins and more! Get everything LANDR has to offer with LANDR Studio.

Nicola Donà

Cantautore / Musicista / Produttore / Compositore / DJ. Nato e cresciuto in Italia. Risiede a New York. nicolaonda.com

@Nicola Donà

Non perdere mai un post dal blog LANDR

Ultimi post