LANDR BLOG

Mix e masteringStrumenti musicali

Come utilizzare la panoramica per ottenere nel tuo mix un suono più spesso

Come utilizzare la panoramica per ottenere nel tuo mix un suono più spesso

Non usare la panoramica a caso. Fai panning per ottenere il massimo.

C’è una cosa che tutta la buona musica ha in comune: lo spazio.

Lo spazio dona chiarezza al suono. Si assicura che nessuno dei tuoi strumenti stia combattendo e determina la larghezza del tuo suono.

Tuttavia larghezza e spazio nel tuo mix possono essere complicati da raggiungere. Fortunatamente c’è un modo semplice per ottenere chiarezza e aria nel tuo mix all’istante, ed è spesso trascurato.

La panoramica o “panning”.

Ecco le basi che devi sapere a riguardo. Usale per dare al tuo mix uno spazio enorme e la chiarezza che non aveva prima.

I bassi sono il tuo centro

Ogni buon mix ha un nucleo. Il centro dell’immagine stereo deve essere il nucleo. Ma cosa metti al centro?

Gli elementi al centro del pan sono la spina dorsale del tuo mix.

Il modo migliore per dare al tuo mix un nucleo solido è quello di mantenere i suoni a bassa frequenza al centro. Ciò significa casse, bassi e qualsiasi altra cosa al di sotto dei 120Hz.

Se la tua traccia ha una voce principale, mettila al centro. Sperimenta facendo il pan dei duplicati della voce effettata a sinistra o a destra.

Come regola generale la voce principale dovrebbe essere sempre al centro.

“Panna” a cannone!

Non aver paura di eseguire il pan dei tuoi suoni da subito.

Un errore che facevo sempre era il “soft panning”. Facevo una panoramica, ma con molte riserve. Mettevo una traccia leggermente a sinistra o a destra. Non ero abbastanza bravo da trovare un posto per tutto.

È un errore facile da fare e finisce per ingombrare ancora di più il tuo mix. Impegnati con la panoramica. Fai panning estremo e metti i tuoi suoni a sinistra, a destra o al centro.

LRAC

L’hard panning è un buon punto di partenza. Provalo per dare al tuo mix spazio da subito e aria per respirare.

Una volta capito dove si colloca tutto, puoi sperimentare con il resto dello spazio.

Qual è la frequenza, Kenneth?

La panoramica stereo sembra abbastanza semplice finora vero? Bene. Ora è il momento di capire dove posizionare i suoni.

Hai tutte le tue basse al centro giusto? Mettiamo alcuni degli altri suoni a sinistra e a destra.

Il modo migliore per capire cosa “pannare” è analizzare le frequenze.

Se hai due suoni che lottano per uno spazio con la stessa frequenza, esegui una panoramica a sinistra e una a destra.

Ad esempio: se hai una parte di synth che si perde in una traccia di piano, fai un pan del synth a sinistra e del piano a destra.

Non sai quali frequenze vanno e dove? Nessun problema. Lancia un analizzatore di frequenza sul tuo mix e scopri quali suoni condividono lo stesso spazio. Quindi “pannali” di conseguenza.

freq_700

Bilanciamento dell’immagine

A nessuno piace un mix sbilenco. Non suonerà bene. Quindi mantieni il tuo mix equilibrato.

Controlla il tuo mix per assicurarti che non ci siano troppi elementi su un lato.

Se impili tutto a destra senza nulla a sinistra, il tuo mix suonerà faticoso e confuso per l’orecchio.

Una buona regola empirica è quella di mantenere una uguale quantità di elementi su ciascun lato. Prova a vedere il tuo mix in coppia e bilanciare un elemento con un altro.

Controlla la tua panoramica con le cuffie

Controlla il tuo panning con le cuffie. I monitor ti daranno un’idea vaga della tua panoramica. Ma qualsiasi suono in una stanza aperta si fonderà in entrambe le orecchie.

L’unico modo per essere sicuri del tuo panning è controllarlo con le cuffie. Fai un po’ di ascolto attivo e prova a scandagliare ogni parte indipendentemente dal resto del tuo mix.

cans_700

Scopri dove si trova ogni strumento e prova a vedere il tuo mix come un’immagine sonora completa.

Automatizza quella panoramica

Ora che hai creato dello spazio nel tuo mix, lascia che un po’ di suono si muova al suo interno.

Il panning automatizzato consentirà a determinati suoni di spostarsi attraverso lo spettro stereo attraverso la traccia.

Funziona particolarmente bene su un ambientale o su una percussione leggera. Ma sperimenta con tutti gli elementi del tuo mix.

La maggior parte dei software DAW ha una funzione di automazione nella finestra di arrangiamento. Quindi, scopri la funzione nella tua DAW e trova l’automazione panoramica che funziona meglio per il tuo suono.

automate

Il panning automatizzato è ottimo per stratificare la musica e ottenere più movimento audio.

Lo spazio implicito creato dall’automazione della panoramica evidenzia tutta la larghezza che hai creato nel tuo mix.

Pan e pensieri

Queste basi sulla panoramica ti daranno uno spazio enorme nel tuo mix.

Come tutte le cose di un mix, il panning dovrebbe essere creativo. Sperimenta quindi la panoramica del tuo mix e trova ciò che funziona meglio per te.

Impara le basi, ma adattale sempre al tuo suono.

Unlimited mastering &amp; distribution, 1200 royalty-free samples, 30+ plugins and more! <a href="https://join.landr.com/landr-studio/?utm_campaign=acquisition_platform_en_us_studio-generic-new-blog-ad&amp;utm_medium=organic_post&amp;utm_source=blog&amp;utm_content=left-hand-generic-ad&amp;utm_term=general">Get everything LANDR has to offer with LANDR Studio.</a>

Unlimited mastering & distribution, 1200 royalty-free samples, 30+ plugins and more! Get everything LANDR has to offer with LANDR Studio.

Nicola Donà

Cantautore / Musicista / Produttore / Compositore / DJ. Nato e cresciuto in Italia. Risiede a New York. nicolaonda.com

@Nicola Donà

Non perdere mai un post dal blog LANDR

Ultimi post