LANDR BLOG

Distribución musicalPromozione musicale

Come fare soldi con la musica: 8 idee creative per monetizzare

Come fare soldi con la musica: 8 idee creative per monetizzare

Ottieni un supporto rapido e approfondito e suggerimenti promozionali, strumenti e trucchi e la distribuzione su oltre 100 piattaforme di streaming musicale quando rilasci le tue tracce con LANDR. Pubblica una traccia.

Fare soldi con la musica non è un compito da poco.

Aspettare che una delle tue tracce esploda non è un ottimo piano e, anche se il tuo pubblico cresce, dovrai comunque trovare dei modi per guadagnarci qualcosa.

Non siamo qui per dirti i modi più ovvi per alzare del grano con le tue abilità musicali, come gli altri musicisti in giro.

Sai già che l’insegnare, i tour e lo streaming online sono i principali punti di partenza per guadagnare denaro.

Piuttosto, affronteremo alcuni dei modi meno convenzionali per fare soldi con le tue abilità musicali.

Ecco come guadagnare denaro nella musica con otto idee creative che potresti non aver ancora considerato.

1. Vendi i tuoi campioni esenti da royalty

https://blog.landr.com/wp-content/uploads/2020/06/Make-Money-from-Music_Body1.jpg

Se fai molta musica, probabilmente hai una libreria di suoni e brani incompiuti che non sono mai stati utilizzati.

Un modo per utilizzare questi stems inutilizzati è trasformarli in un pacchetto di campioni esente da royalty.

Ci sono innumerevoli produttori in giro che pagano per samples di qualità disponibili per l’uso nelle loro produzioni.

Tutto quello che devi fare è mettere insieme un pacchetto di circa 100 campioni e venderlo tramite il tuo sito web o con un marketplace dei samples.

È un ottimo modo per trasformare tutte quelle sessioni inconcluse in qualcosa di prezioso per qualcun altro.

2. Registrazione, mixaggio e mastering freelance

Sei esperto in registrazione, mixaggio o mastering?

Questa è una conoscenza speciale che molti produttori non hanno.

Se hai il tempo e le competenze per lavorare al progetto di qualcun altro, dovresti considerare di farti assumere freelance come ingegnere del suono.

LANDR Network offre agli artisti professionisti l’opportunità di vendere le proprie abilità online.

Devi solo ottenere l’approvazione per creare un profilo e inizierai a ricevere richieste di lavoro freelance in pochissimo tempo!

LANDR Network si occupa di tutto ciò che riguarda i pagamenti e semplifica la condivisione del lavoro finito o la ricezione di feedback.

Sebbene sia necessaria molta esperienza pratica per acquisire queste capacità, se sei un abile produttore della tua musica, apporterai molto valore al progetto di qualcun altro.

3. Sessione di lavoro freelance

Sei molto bravo a suonare uno strumento particolare? Se sei mago con la batteria, la chitarra, il piano, il dobro o qualsiasi altro strumento, dovresti considerare il lavoro da turnista o musicista da sessione.

Con l’avvento di internet, non devi necessariamente affiggere poster pull-tab o andare in giro nei jazz bar o negli studi di registrazione per trovare più lavori come session player.

Crea un profilo su un sito web di networking musicale come LANDR Network che collega i produttori con lavori retribuiti per musicisti professionisti.

È un modo eccellente per raccogliere lavoretti extra pagati; devi solo sapere come registrare i tuoi stems e rimandarli al produttore.

Il lavoro da sessione online è il modo perfetto per trasformare facilmente le tue abilità in denaro extra.

4. Merchandising creativo

https://blog.landr.com/wp-content/uploads/2020/06/Make-Money-from-Music_Body2.jpg

Se hai un seguito fedele, è intelligente trovare altri modi per attirare i tuoi fans con fantastici prodotti.

Certo, i tuoi CD, vinili e cassette sono una cosa, ma che pensi di altri tipi di merchandising?

Molti artisti che conosco fanno più di semplice musica, sono multidisciplinari per natura.

Per esempio, se hai abilità fotografiche, vendi un catalogo/libro fotografico che hai messo insieme.

Se hai capacità di scrittura, vendi le tue poesie e i tuoi racconti.

Se hai capacità di fashion design, crea una linea di abbigliamento.

Ora che hai un pubblico, hai un gruppo di persone disposte a comprare le tue cose.

Approfitta delle tue abilità e diventa creativo con il merchandising.

5. Vendi i tuoi preset

Simile a un pacchetto di campioni, puoi sempre vendere i tuoi preset di synth se hai un suono particolare e alcune abilità di sound design.

Creare suoni unici e fantastici in un synth VST come Massive o FM8 non è alla portata di tutti.

Se hai una selezione di fantastici preset che nessun altro sa come creare, puoi vendere questi preset.

Tutto quello che devi fare è creare un pacchetto di preset e venderli tramite un sito web come Patreon o qualcosa di simile.

A proposito di Patreon…

6. Avviare un Patreon

Patreon è un sito web davvero interessante che tiene occupati i creativi.

È essenzialmente un servizio in abbonamento per la tua arte!

Patreon è fantastico perché ti consente di offrire una vasta gamma di contenuti, da campioni e preset scaricabili a stream esclusivi della tua musica, tutorial o podcast.

Puoi creare livelli di abbonamento che offrono diversi livelli di accesso anche ai tuoi contenuti.

Tutto quello che devi fare è continuare a creare contenuti per i tuoi followers.

Se hai un seguito considerevole, probabilmente hai dei fan devoti che vorrebbero tenere il passo con il tuo lavoro e supportarti tramite Patreon.

Crea un piano di contenuti e avvia il tuo account Patreon!

7. Concedi in licenza la tua musica

La concessione di licenze (o licensing) è un enorme modo in cui gli artisti vengono pagati per la loro musica.

Non si tratta solo di grandi campagne pubblicitarie o di posizionamenti in film, ci sono tantissimi posizionamenti di licenze più piccoli che puoi sfruttare.

Che si tratti di musica di sottofondo in un reality show di MTV o di una traccia ambient per un video aziendale, ogni volta che la musica viene utilizzata in questo tipo di media un artista viene pagato.

Ci sono due percorsi che puoi intraprendere per trovare opportunità di licenza, puoi trovare un editore che sia disposto a lavorare con te o trovare opportunità con un aggregatore “roll call”.

Gli aggregatori roll call inviano le offerte di grandi editori ed esaminano i contributi degli artisti.

Se una traccia che invii supera i filtri musicali dell’aggregatore, sarai considerato per l’utilizzo.

Lavorare con un aggregatore roll call come Taxi o Miles of Musik è ottimo per ottenere feedback professionali… e chiunque può accedervi.

Ma quando lavori con un aggregatore, è più difficile costruire relazioni durature con grandi editori ed è difficile ottenere effettivamente un posizionamento.

Se trovi il tuo editore con cui collaborare, lavorerà attivamente con te e ti aiuterà a scrivere tracce nello stile richiesto.

Lavorare direttamente con un editore è un’opzione migliore poiché avrai un rapporto diretto con le persone che utilizzano effettivamente la tua musica.

Tuttavia, trovare un buon editore inizialmente può essere molto difficile, dovrai essere già affermato come produttore musicale per attirare la loro attenzione.

Quindi, se non riesci a trovare un editore, un aggregatore di roll call è un’ottima opzione.

8. Crea tutorial online

Un’altra opzione è formare una alias YouTube e iniziare a creare tutorial su una particolare area di competenza che hai nella musica.

C’è un po’ di una curva di apprendimento quando si tratta di sceneggiatura e produzione video, ma YouTube è un ottimo modo per entrare in contatto con un pubblico più ampio.

Inoltre, se il tuo canale cresce, ci sono molti modi per guadagnare con esso.

Il nostro miglior consiglio è di creare contenuti attorno a una nicchia specifica, non puoi affrontare subito i grandi argomenti.

Non aver paura di promuovere in modo incrociato il tuo canale tramite gli altri account dei tuoi social media, i tuoi fan sono probabilmente interessati ai contenuti che pubblichi ovunque.

Fare soldi con la musica è davvero difficile

Ma non è impossibile.

Oggi non c’è un solo modo per riuscirci.

Se metti insieme diversi processi per fare soldi, sarai molto più vicino ad ottenere un reddito buono e costante.

Fare buona musica richiede dedizione e creatività. Quindi, applica un po’ della tua energia creativa per guadagnarci qualche soldo!

Ottieni un supporto rapido e approfondito e suggerimenti promozionali, strumenti e trucchi e la distribuzione su oltre 100 piattaforme di streaming musicale quando rilasci le tue tracce con LANDR. Pubblica una traccia.

Nicola Donà

Cantautore / Musicista / Produttore / Compositore / DJ. Nato e cresciuto in Italia. Risiede a New York. nicolaonda.com

@Nicola Donà

Non perdere mai un post dal blog LANDR

Ultimi post