LANDR BLOG

Ispirazione

5 luoghi per trovare l’ispirazione al di fuori della musica

5 luoghi per trovare l’ispirazione al di fuori della musica

La creatività può significare molte cose. Per scrivere una canzone che risalti davvero, dovrai attingere a fonti di ispirazione che vanno ben oltre la musica.

Stiamo imparando ancora tanto dalla psicologia moderna e dalle neuroscienze riguardo la creatività, ma molto del suo potere si dice giacere in un pensiero divergente.

Ciò significa attingere da varie aree chiave del tuo cervello, non solo quelle associate alla musica.

Flettere i tuoi muscoli creativi in modi diversi ti sarà di vitale aiuto quando ti siedi e stai per iniziare una canzone.

Ma quando la musica è il tuo mezzo principale, sapere dove cercare altre fonti di ispirazione può diventare vago e confusionario.

Che tu stia lottando con il classico blocco dello scrittore o che tu voglia provare qualcosa di diverso dalla musica per far fluire i succhi creativi, ecco alcune idee per alimentare la fiamma.

1. Leggere

Qualsiasi forma di lettura estesa può rafforzare il tuo vocabolario e, di conseguenza, migliorare i tuoi testi.

Qualsiasi forma di lettura estesa può rafforzare il tuo vocabolario e, di conseguenza, migliorare i tuoi testi.

E non deve essere per forza intensa letteratura classica.

Anche se si tratta solo di leggere per piacere, la prosa ben scritta può suscitare forti sensazioni di umore e sentimento. La parte importante è fornirti un esercizio di immaginazione astratta.

Secondo uno studio del 2013, la lettura di un romanzo può anche rafforzare la connettività cerebrale nelle regioni associate alla presa di prospettiva, alla comprensione della storia e all’elaborazione del linguaggio.

Interagire con la scrittura in qualsiasi modo può sviluppare quelle connessioni.

Scrivere i tuoi raccontini personali, partecipare ad eventi di poesia o tirar fuori storie dal tuo diario sono tutti ottimi modi per portare quelle abilità nel tuo songwriting.

2. Giochi di ruolo da tavolo

I giochi di ruolo da tavolo sono un esercizio di narrazione collaborativa. I giocatori assumono i ruoli dei personaggi e tirano i dadi per determinare i risultati.

Il gioco da tavolo più conosciuto è senza dubbio Dungeons & Dragons, in cui i giocatori diventano elfi e metà-dungeoneers-metà orchi che combattono necromanti e cubi gelatinosi.

È un esercizio di matematica e immaginazione semplice, molto simile alla musica se ci pensi!

È un esercizio di matematica e immaginazione semplice, molto simile alla musica se ci pensi!

È anche un ottimo modo per uscire con amici o compagni di band mentre si costruisce una storia insieme e si fa qualcosa di creativo.

https://blog.landr.com/wp-content/uploads/2019/06/Non-musicalExercises_1200x627_playing.jpg

John Dwyer della band garage-punk Oh Sees commenta: “Dungeons and Dragons è stato una parte importante della mia infanzia … È stato il primo assaggio che ho avuto di cose basate sull’immaginazione. Provo ancora un immenso piacere a scrivere e suonare dal vivo, perché è come ricevere quel magico calcio della dopamina che arriva dal creare dal nulla”.

Gruppi come California X o Bolt Thrower usano persino D&D o giochi strettamente correlati come Warhammer 40k come ispirazione per scrivere.

Ci sono anche giochi da tavolo a tema musicale o bandistico come il Velvet Generation, ispirato a Bowie, un gioco costruito attorno a fuorilegge intergalattici e rock and roll.

3. Arte visive

La pittura, il disegno, il visual design e l’arte in generale possono aiutarti ad entrare nella zona creativa astratta. È rilassante e creativo allo stesso tempo.

Mentre molti musicisti sostengono di avere sinestesia, è abbastanza facile per la maggior parte delle persone immaginare come i colori e gli accoppiamenti visivi possano andare di pari passo con la musica.

Ad esempio, l’artwork dell’album giusto può cambiare completamente la tua prospettiva su una canzone o un brano musicale.

Ad esempio, l’artwork dell’album giusto può cambiare completamente la tua prospettiva su una canzone o un brano musicale.

Se crei da solo la copertina del tuo album potresti voler utilizzare lo stesso artwork e simile su volantini o materiali promozionali per un look molto originale.

https://blog.landr.com/wp-content/uploads/2019/06/Non-musicalExercises_1200x627_visual.jpg

Se creare arte visiva non è il tuo forte, puoi visitare una galleria o un museo per pensare a come canalizzare concetti artistici nella tua musica.

4. Meditazione

La meditazione è un ottimo modo per focalizzare la mente senza concentrarsi su nulla.

La meditazione è un ottimo modo per focalizzare la mente senza concentrarsi su nulla.

È un esercizio duraturo con benefici dimostrati per la mente e il corpo. Concentrarsi sulla respirazione e la ricerca della “zona” è anche una componente importante della performance dal vivo.

Lo zen e la meditazione erano avidi interessi per il grande jazzista John Coltrane. I temi e la struttura del suo capolavoro A Love Supreme sono stati ispirati direttamente da una sessione di meditazione mattutina con sua moglie.

Per alcune persone, fare una passeggiata o semplicemente fare esercizi può essere meditativo. Fa scorrere il sangue e posiziona la tua mente ed il tuo corpo in un posto migliore.

Se non hai mai meditato prima, ci sono molti centri di meditazione, libri e app che possono aiutarti. Ma l’idea principale è quella di mettere la testa in ordine e darti chiarezza creativa.

A volte non fare nulla può essere una via d’uscita importante per poter iniziare con una tela vuota.

https://blog.landr.com/wp-content/uploads/2019/06/Non-musicalExercises_1200x627_meditation.jpg

5. Viaggiare

Viaggiare è come super-cibo per la tua creatività. È divertente, rilassante e nutre il tuo cervello costantemente con nuove esperienze.

Viaggiare ti aiuta a conoscere meglio culture, lingue, abitudini e modi diversi di fare le cose in giro per il mondo.

Viaggiare ti aiuta a conoscere meglio culture, lingue, abitudini e modi diversi di fare le cose in giro per il mondo.

Può darti una migliore comprensione di nuove prospettive e culture. Ciò può informare la tua musica o i tuoi testi con nuove esperienze o ripristinare la tua attenzione allontanandoti dalla routine.

Anche se sei costantemente in tour, prendere del tempo libero per viaggiare da solo può essere importante per passare del tempo con la tua famiglia e gli amici e reintegrare la tua forza di volontà.

Ovviamente, anche uscire dall’ambiente quotidiano può essere fonte di ispirazione per la scrittura e la registrazione.

Ci sono innumerevoli musicisti che si scambiano le coste per fare un disco, si rintanano nelle cabine nei boschi con un 4 tracce, o viaggiano con l’esplicito intento di registrare strofe nelle camere d’albergo di Parigi.

Attività ricreative

La creatività è un argomento complicato. Non c’è una risposta facile quando sei fermo con il blocco dello scrittore.

Tuttavia staccarsi dalla musica per trovare attività creative altrove può rinfrescare la tua prospettiva e stimolare nuove idee.

Che si tratti di leggere, dipingere o D&D, c’è molto da fare per far fluire la tua creatività.

Prova questi esercizi creativi non musicali la prossima volta che sei alla ricerca di ispirazione.

Masterizzazione e distribuzione illimitate, 1.200 campioni esenti da royalty, oltre 30 plugin e altro ancora! Ottieni tutto ciò che LANDR ha da offrire con LANDR Studio.

Nicola Donà

Cantautore / Musicista / Produttore / Compositore / DJ. Nato e cresciuto in Italia. Risiede a New York. nicolaonda.com

@Nicola Donà

Non perdere mai un post dal blog LANDR

Ultimi post