LANDR BLOG

IspirazioneTeoria musicale

Le crude verità: il tuo arrangiamento è più importante del tuo mix

Le crude verità: il tuo arrangiamento è più importante del tuo mix

Benvenuti in Hard Truths (“le crude verità”), la serie sul blog di LANDR in cui tagliamo il superfluo e affrontiamo una dura realtà dal mondo della produzione musicale. Questo è il consiglio che potresti non voler sentire, ma ti renderà un produttore migliore. 

È facile perdere la concentrazione durante un difficile processo di mixaggio. Ci sono così tanti fattori che influenzano la qualità del risultato finale. Tenere traccia di tutto è tanta roba.

L’acustica della stanza, la scelta delle casse da studio e la qualità dell’interfaccia audio e dei plugin VST Anche se fai lo sforzo di impostare correttamente il tuo home studio, puoi ancora trovarti a faticare con la canzone stessa.

Ecco la cruda verità di oggi: non otterrai mai un ottimo mix di una canzone con un arrangiamento scadente.

In effetti, l’arrangiamento è in realtà più importante del processo di mixaggio per il successo della canzone nel suo insieme.

Il mixaggio è un’estensione dell’arrangiamento

Mix ed arrangiamento sono profondamente collegati. Sono approcci diversi per controllare due elementi di base della musica: il timbro e la trama.

L’arrangiamento è il modo in cui gli strumenti di una canzone interagiscono con la composizione. È la parte della scrittura che si occupa di quali strumenti suonano quali parti e come le suonano.

L’arrangiamento è il modo in cui gli strumenti di una canzone interagiscono con la composizione.

L’arrangiamento un tempo era un’intera disciplina musicale. In passato, la musica popolare attingeva fortemente da un canone di “standard” e melodie tradizionali.

Le etichette assumevano arrangiatori per creare nuove versioni di materiale familiare per artisti specifici o sessioni di registrazione.

Gli arrangiatori esperti erano molto richiesti per la loro capacità di riscrivere queste canzoni senza tempo per qualunque strumentazione richiesta dall’occasione.

Alcune di queste registrazioni hanno un suono incredibile, nonostante i limiti delle apparecchiature di registrazione di quegli anni.


Allora l’unico modo per catturare efficacemente un grande ensemble era quello di mettere a punto l’arrangiamento in modo che ogni elemento potesse essere udito.

Gli arrangiatori usavano strumenti come marcature ed articolazioni dinamiche insieme alle trame e ai registri degli strumenti di comprensione per manipolare il timbro in base alle esigenze della canzone.

Puoi pensare al mix come ad un’estensione di questa stessa idea usando solo tecniche diverse. Gli ingegneri di mixaggio utilizzano compressori, equalizzatore e altri processi di mixaggio per “arrangiare” il tono e la dinamica di una canzone.

Il potere di un buon arrangiamento

I vantaggi di un buon arrangiamento non si fermano a migliorare il tuo mix. Prestare attenzione all’arrangiamento è importante per un buon songwriting.

Musica memorabile funzionerà sempre da sola. Ma un arrangiamento forte mette in luce le parti migliori della tua canzone.

Musica memorabile funzionerà sempre da sola. Ma un arrangiamento forte mette in luce le parti migliori della tua canzone.

Questo vale doppio per le decisioni di mix intelligenti. Declutterare la trama per far risplendere una voce o scegliere il giusto tono di synth per un lead occupato può creare o distruggere una canzone. Tuttavia c’è sempre molto da considerare.

L’arrangiamento è un argomento ampio che comprende tutto, dalla scelta dello strumento alla struttura della canzone. Ecco alcuni suggerimenti di base da ricordare per un buon arrangiamento in musica:

  • Lascia spazio dove possibile
  • Riduci al minimo il conflitto tra le parti nello stesso intervallo
  • Aggiungi e sottrai elementi mentre la canzone si sviluppa
  • Non oscurare la voce (voce, ritmo)



Prevenire è meglio che curare

Un grande mix dà ad ogni elemento di una canzone il suo spazio sonoro distinto.

Ogni mix è diverso, ma quelli buoni hanno molto in comune. Chiarezza, equilibrio e definizione sono le qualità che la maggior parte degli ingegneri del mix cerca.

Puoi fare molto per raggiungere quelle qualità usando strumenti come EQ, compressione e riverbero. Ma l’elaborazione del mix può solo portarti fino ad un certo punto.

L’equalizzazione estrema e la compressione aggressiva possono far diventare le tue tracce piatte ed affaticanti.

Se i suoni nel tuo mix necessitano di così tanta elaborazione da divenire a malapena riconoscibili, le tracce stesse potrebbero non essere il problema, potrebbe essere l’arrangiamento.

Il tuo mix sarà molto meno efficace se stai combattendo con l’arrangiamento ad ogni passo.

Il tuo mix sarà molto meno efficace se stai combattendo con l’arrangiamento ad ogni passo.

L’approccio migliore è avviare il processo di mixaggio il prima possibile. Ciò significa arrangiare con il tuo mix in mente fin dall’inizio.

Fai delle scelte mentre scrivi ed arrangia in modo che il mix funzioni naturalmente anche prima di iniziare ad aggiungere compressione ed EQ.

E se qualcosa non funziona in quella canzone, devi essere pronto a tagliarla.

Anche se un suono è fantastico da solo, devi essere spietato se non funziona nel mix.

Nel tempo svilupperai istinti a proposito di quali decisioni di arrangiamento evitare per un mix più semplice.

Queste qualità variano da canzone a canzone, ma le linee guida generali in questo articolo sono un buon punto di partenza.

Mixare musicalmente

Il mixaggio non è solo un processo tecnico. È un passaggio creativo essenziale nel ciclo di vita di una canzone.

Mixare musicalmente significa preservare i suoni che hai registrato e migliorarli, piuttosto che peggiorarli.

Ma per farlo efficacemente, devi iniziare con i materiali giusti. Una canzone che soffre di un arrangiamento scadente è un blocco più grande per un buon mix di quasi ogni altra cosa.

Prima di sentirti frustrato dalle tue capacità di mixaggio o dagli strumenti del tuo studio, passa un po’ di tempo a pensare al tuo arrangiamento.

Potrebbe essere il fattore determinante che trasforma il tuo mix.

Unlimited mastering &amp; distribution, 1200 royalty-free samples, 30+ plugins and more! <a href="https://join.landr.com/landr-studio/?utm_campaign=acquisition_platform_en_us_studio-generic-new-blog-ad&amp;utm_medium=organic_post&amp;utm_source=blog&amp;utm_content=left-hand-generic-ad&amp;utm_term=general">Get everything LANDR has to offer with LANDR Studio.</a>

Unlimited mastering & distribution, 1200 royalty-free samples, 30+ plugins and more! Get everything LANDR has to offer with LANDR Studio.

Nicola Donà

Cantautore / Musicista / Produttore / Compositore / DJ. Nato e cresciuto in Italia. Risiede a New York. nicolaonda.com

@Nicola Donà

Non perdere mai un post dal blog LANDR

Ultimi post