LANDR BLOG

RegistrazioneStrumenti musicali

Trattamento acustico: come ottenere una stanza dal suono migliore

Trattamento acustico: come ottenere una stanza dal suono migliore

Il trattamento acustico è una delle parti più incomprese della costruzione di uno studio casalingo.

È il tocco speciale che trasforma una normale stanza in un ambiente di registrazione adeguato.

Ma iniziare con il trattamento acustico può far paura, specialmente per un produttore di medio livello. Dopotutto, gli studi professionali spendono migliaia e migliaia per migliorare l’acustica degli spazi in cui registrano.

La sorprendente realtà è che il trattamento acustico è qualcosa che chiunque può attuare in uno home studio.

In questo articolo esaminerò tutto ciò che devi sapere sul trattamento acustico.

Cos’è il trattamento acustico?

Il trattamento acustico è il processo per migliorare le proprietà acustiche di una stanza per la registrazione o il mixaggio di musica. L’obiettivo del trattamento acustico è quello di rendere il tuo ambiente più neutro e sonicamente piacevole con atmosfera controllata e qualità prevedibili per la registrazione. Il trattamento acustico viene effettuato montando dispositivi di assorbimento o diffusione in aree in cui si verificano riflessi problematici.

Assorbimento e diffusione

Esistono due approcci per affrontare un’acustica problematica.

Il primo è impedire che le frequenze indesiderate si riflettano nell’ambiente di registrazione o di missaggio. Questo metodo si chiama assorbimento.

Gli assorbitori acustici sono realizzati in materiale che impedisce all’energia sonora di rimbalzare su superfici dure come pareti e soffitti.

Gli assorbitori acustici sono realizzati in materiale che impedisce all’energia sonora di rimbalzare su superfici dure come pareti e soffitti.

Questi riflessi “intrappolati” non interferiscono più con il suono diretto della sorgente. Ciò migliora notevolmente la qualità del suono del tuo spazio e delle tue registrazioni.

La diffusione è l’altro approccio al trattamento acustico. La diffusione funziona disperdendo riflessi problematici in diverse direzioni. Questo riduce il loro effetto negativo.

I diffusori acustici sono realizzati in materiali rigidi disposti in modelli di altezza, dimensioni o direzione della superficie variabili.

Nella maggior parte dei casi, è necessaria una combinazione di entrambi gli approcci per un efficace trattamento acustico.

Come trattare acusticamente la tua stanza

Sfortunatamente, non esiste una soluzione unica per tutte le soluzioni per il trattamento acustico.

Ogni stanza è unica, con diverse aree problematiche. Ma se hai appena iniziato con il trattamento acustico ci sono alcuni consigli di base che possono apportare un grande miglioramento.

Per trattare la tua stanza per la registrazione o il mixaggiondevi utilizzare i seguenti tipi di trattamento acustico:

  • Bass trap: per le basse frequenze
  • Pannelli acustici — per assorbimento della banda larga
  • Diffusori: per riflessi tardivi

Esaminerò ciascuno di essi e spiegherò come contribuiscono al corretto trattamento acustico.

Cosa sono le bass trap?

Le bass trap sono assorbitori acustici costruiti per prevenire riflessi problematici delle basse frequenze. Questo tipo di trattamento acustico richiede proprietà di massa e assorbimento extra per gestire efficacemente le basse frequenze.

Sono a forma di prismi triangolari e posizionati negli angoli della stanza in cui si accumulano le frequenze basse.

Per essere efficaci sulle basse frequenze, le “trappole per le basse” devono essere riempite interamente con materiale assorbente.

bass traps

È fondamentale controllare correttamente le basse della tua stanza. L’energia di fascia bassa può essere estremamente problematica per la registrazione e il missaggio di ambienti, specialmente in spazi ristretti.

Più bassa è la frequenza, più lunga è la lunghezza d’onda di un suono. Ad esempio, un loop di un’onda sinusoidale a 60 Hz è quasi 6 metri!

Più bassa è la frequenza, più lunga è la lunghezza d’onda di un suono. Ad esempio, un loop di un’onda sinusoidale a 60 Hz è quasi 6 metri!

I riflessi della stanza si fondono con il segnale diretto e causano interferenze distruttive anche prima che sia stato completato un loop completo dell’onda.

Con quasi tutta l’energia dell’onda sonora che combatte contro se stessa, il tuo basso scomparirà in aree critiche e si accumulerà in altre.

Man mano che elabori le tue tracce, proverai a compensare aumentando la fascia bassa del tuo mix. Quindi, il tuo prodotto finale avrà troppe basse quando ascolti ovunque al di fuori della tua stanzaccia di mixaggio.

Le bass trap sono una soluzione efficace a questi problemi.

Ci sono aziende commerciali che offrono bass trap pre-costruite di alta qualità, ma è anche completamente possibile costruirne una tua.

In effetti, tutti i tipi di trattamenti acustici in questo articolo sono sorprendentemente accessibili se sei disposto a fare-da-te.

Cosa sono i pannelli acustici?

I pannelli acustici sono dispositivi assorbenti che funzionano per un’ampia gamma di frequenze di energia sonora. Le bass trap gestiscono le frequenze più basse e i pannelli acustici si occupano del resto.

acoustic panels

Le prossime aree più problematiche sono i punti delle prime riflessioni. Questa è un’area chiave per utilizzare i pannelli di assorbimento acustico.

Sono i luoghi in cui le riflessioni iniziali convergono con maggiore intensità sulla posizione di ascolto.

Ogni stanza è diversa, ma i punti delle prime riflessioni si trovano in genere sulle pareti a sinistra e a destra della posizione di ascolto.

I pannelli acustici sono realizzati con una cornice rettangolare riempita con materiale assorbente e appesa alle pareti.

Cosa sono i diffusori?

I diffusori acustici sono una forma di trattamento acustico che disperde i riflessi anziché assorbirli.

Sono una parte importante del trattamento acustico completo. Se usi solo l’assorbimento, finirai con uno spazio che suona innaturalmente “morto”.

La diffusione consente di controllare i riflessi della stanza senza eliminarli completamente.

La diffusione consente di controllare i riflessi della stanza senza eliminarli completamente.

Esistono diversi stili di diffusori che utilizzano ciascuno una strategia diversa per ridurre gli effetti negativi delle riflessioni acustiche.

La diffusione funziona meglio per affrontare le riflessioni tardive in punti più indietro rispetto alla posizione di ascolto principale, ma è ancora una parte fondamentale di una strategia completa di trattamento acustico.

acoustic diffuser

Trattamento reale

Il trattamento acustico è un componente comunemente frainteso di una grande installazione in studio.

C’è molto da imparare, ma le basi sono sorprendentemente semplici: controlla le riflessioni e impedisce alle frequenze importanti di annullarsi a vicenda.

Una combinazione di bass trap, assorbitori a banda larga e diffusori è un inizio efficace nel trattamento di una stanza.

Usa le informazioni in questo articolo per iniziare il tuo viaggio con il trattamento acustico.

Masterizzazione e distribuzione illimitate, 1.200 campioni esenti da royalty, oltre 30 plugin e altro ancora! Ottieni tutto ciò che LANDR ha da offrire con LANDR Studio.

Nicola Donà

Cantautore / Musicista / Produttore / Compositore / DJ. Nato e cresciuto in Italia. Risiede a New York. nicolaonda.com

@Nicola Donà

Non perdere mai un post dal blog LANDR

Ultimi post