LANDR BLOG

Creatore di BeatStrumenti musicali

Come Ottenere Di Più Dai Tuoi Campioni Audio Con La Trasposizione

Come Ottenere Di Più Dai Tuoi Campioni Audio Con La Trasposizione

Una guida passo passo alla variazione di altezza del suono, al riconoscimento della chiave e al warping.

Quando si lavora con campioni audio, la chiave è l’intonazione!

Hai trovato il campione perfetto, ma c’è solo un problema… non c’entra niente con la chiave della tua traccia. O magari con un’altezza diversa starebbe meglio nel mix.

Produttori come Jacques Greene o Burial hanno reso una professione l’arte di tagliare e intonare campioni vocali. In studio è un’abilità versatile e preziosa che ogni produttore consumato deve conoscere.

Il tuo DAW ti dà il potere di cambiare facilmente l’altezza del suono di un campione senza perdita di qualità—anche cambiando la chiave di un intero brano. Questo potere ha un nome:

Trasposizione.

Questa tecnica non si applica solo a campioni individuali. Usala per cambiare la chiave di un’intera traccia strumentale per accomodare il range vocale del cantante. Oppure trasponi una tua vecchia traccia di synth per la nuova traccia che hai fatto in una chiave diversa. Le possibilità sono infinite!

Dunque, cos’è? Come funziona? E perché dovrebbe fregartene qualcosa? Beh, vediamo!

COSA VUOL DIRE TRASPORRE

Quando cominci a campionare, la prima domanda è: Come cambio l’altezza di un suono?

E qui entra in gioco la trasposizione, la migliore amica del campionatore. Trasporre significa spostare su o giù l’intonazione di un campione audio (o di un insieme di note MIDI). Lo spostamento è effettuato un semitono (st) per volta.

La trasposizione permette ad ogni registrazione di avere l’intonazione e la chiave che vuoi—non serve registrare di nuovo o scartare quel bel campione già trovato.

Ma prima di vedere come fare, ripassiamo un po’ di basi di teoria musicale.

COS’È UN SEMITONO

Un semitono è il più piccolo intervallo—o distanza—fra due note nella musica occidentale.

Su un pianoforte o una tastiera, la differenza fra due tasti vicini è un semitono. Il più delle volte ciò significa andare da un tasto bianco a uno nero. Le eccezioni sono MI ⇄ FA e SI ⇄ DO perché non c’è nessun tasto nero tra loro. Questi sono semitoni anche se si passa da un tasto bianco ad un altro tasto bianco.

transposition-inpost-1

Un tono è composto da due semitoni.

transposition-inpost-2

Ricorda che quando stai intonando qualcosa su e giù trasponendo, la stai muovendo di un semitono alla volta.

Per esempio: se vuoi cambiare un campione, che è in DO, a RE (un tono intero), dovresti spostarlo in su di due semitoni.

Conoscere toni e semitoni aiuta molto se cerchi di memorizzare le formule delle scale (come la scala maggiore qui di seguito) e suonare qualsiasi chiave in qualsiasi tonalità. Ma stiamo cominciando a divagare!

transposition-inpost-3

COME CAMBIARE INTONAZIONE SENZA ROVINARE IL TEMPO

Torniamo al nostro compito: intonare campioni nel tuo DAW.

Nel mondo reale, la relazione tra l’intonazione e il tempo è la seguente: se il tempo diventa più veloce tutto inizia come a squittire (cioè anche l’altezza del suono diventa più alta). Se rallenti il tempo, tutto suona più cupo (l’altezza si abbassa). Prova a farlo su un giradischi e lo sentirai.

Se ogni volta che cambi l’intonazione di un campione cambia il tempo, perderai facilmente la sincronizzazione.

Un altro problema: Quando traffichi troppo con l’altezza del suono, il campione può diventare disturbato e perdere qualità.

Quindi ecco come cambiare l’altezza di un campione, mantenendo SIA lo stesso tempo SIA la qualità del campione:

transposition - master tempo
transposition - audio clip
transposition - warp
transposition - mode
transposition - transpo
  1. Prepara i tuoi campioni in modo che suonino sufficientemente belli e forti.
  2. Nel tuo DAW (noi usiamo Ableton Live), assicurati che il Master Tempo sia impostato al tempo del tuo campione (o il tempo che desideri per la tua traccia):
  3. Trascina il tuo campione in un Audio Clip e cliccaci sopra:
  4. Attiva il Warp. Questo allunga/accorcia il tuo campione per mantenere il tempo: 
  5. Clicca su ‘Pro’ per cambiare la modalità nel menù a tendina. Usa Beats per modelli ritmici, o Complex Pro per accordi e campioni più complessi. Questo mantiene la qualità del campione ed evita che diventi disturbato:
  6. Usa la manopola Transpose per cambiare l’intonazione del tuo campione ad incrementi di semitono (st):

COME TROVARE L’ALTEZZA DI UN CAMPIONE NEL TUO DAW

Finora ho supposto che già sapessi l’intonazione o la chiave del tuo campione o brano. E se la sai, ottimo. Ma non tutti sono musicisti esperti—ma questo non è un problema!

Il tuo DAW dispone di strumenti potenti per aiutarti a trovare l’intonazione o la nota di qualsiasi campione audio.

Ecco come fare in Ableton:

transposition - loop switch
transposition - New-Tuner-Spectrum-2
  1. Cerca Tuner e Spectrum (usa i preset Accurate Fast o Notes) sotto Audio Effects. Trascinali sulla traccia del tuo Campione.
  2. Metti in loop il tuo campione attivando il bottone Loop Switch e trascinando la striscia grigia del loop dove vuoi: 
  3. Schiaccia play e osserva cosa dicono i tuoi Tuner e Spectrum. Segnati le note che vedi nel Tuner. Quindi clicca sul primo picco nello Spectrum. Questo rappresenterà probabilmente la tua frequenza fondamentale. Apparirà un quadrato arancione con la frequenza (in Hz) e la nota con cui stai lavorando. Ségnatela.
  4. Recupera una tastiera online e suona quelle note contemporaneamente al tuo campione. Quale suona giusta e si adatta meglio? Quando lo sentirai significa che hai trovato l’altezza giusta! Congratulazioni.

Se vuoi imparare come trovare la chiave di una canzone ad orecchio, questo facile tutorial è abbastanza potente. Un po’ di allenamento per l’orecchio non fa mai male, giusto?

AZZECCA L’ALTEZZA

L’arte di campionare non finisce quando si trova il campione giusto.

Riguarda tutto quello che fai con esso—intonare, dilatare, pasticciare e buttarci sopra effetti.

Più strumenti hai a disposizione nel tuo arsenale di campionamento, più sarai capace di fabbricare un ritornello, un ritmo portante, un assolo, una linea di basso o tastiere accattivanti per il tuo brano.

La trasposizione è uno di quegli strumenti chiave. Scusa per il gioco di parole…

Unlimited mastering &amp; distribution, 1200 royalty-free samples, 30+ plugins and more! <a href="https://join.landr.com/landr-studio/?utm_campaign=acquisition_platform_en_us_studio-generic-new-blog-ad&amp;utm_medium=organic_post&amp;utm_source=blog&amp;utm_content=left-hand-generic-ad&amp;utm_term=general">Get everything LANDR has to offer with LANDR Studio.</a>

Unlimited mastering & distribution, 1200 royalty-free samples, 30+ plugins and more! Get everything LANDR has to offer with LANDR Studio.

Ruben De March

@Ruben De March

Non perdere mai un post dal blog LANDR

Ultimi post