LANDR BLOG

Ispirazione

6 motivi per cui dovresti imparare un nuovo strumento

6 motivi per cui dovresti imparare un nuovo strumento

Quando si tratta di iniziare nuova musica, la maggior parte di noi si aggrappa allo strumento con il quale si ha più confidenza.

Tuttavia interagire con un solo strumento può bloccarti durante il percorso creativo…

Uno dei modi migliori per uscirne è quello di buttarsi su uno strumento totalmente nuovo.

Se il tuo strumento principale ha tasti, corde, pad o bacchette, provare qualcosa di diverso ha molto da offrire.

Ecco i 6 principali motivi per cui dovresti imparare un nuovo strumento.

1. Un allenamento teorico

Ti ricordi davvero l’armatura di chiave di La bemolle maggiore?

Quando la tua memoria muscolare musicale esce dalla finestra con un nuovo strumento, avrai solo il tuo cervello per poterti guidare.

Affidarti alla tua conoscenza teorica per orientarti su un nuovo strumento è come un allenamento per le tue capacità.

Ti ricordi davvero l’armatura di chiave di La bemolle maggiore?

Mentre armeggi con il tuo nuovo strumento dovrai essere consapevole di ogni singola azione. Ciò significa sapere cosa intendi suonare prima di farlo.

Il centro teorico del tuo cervello dovrà fare gli straordinari e lo stress supplementare ti aiuterà a consolidare i tuoi concetti chiave.

2. Nuovi approcci verso nuove melodie

Cercare di inventare nuove melodie è difficile.

Le abitudini melodiche sono facili da sviluppare e difficili da spezzare, specialmente se le hai praticate centinaia di volte sul tuo strumento principale.

Le abitudini melodiche sono facili da sviluppare e difficili da spezzare, specialmente se le hai praticate centinaia di volte sul tuo strumento principale.

Su un nuovo strumento non avrai alcuna abitudine in cui ricadere. Lavorare sulle melodie in questo modo può portare a percorsi inattesi.

Forse sei costretto a suonare linee più lente e frasi più lunghe. O forse puoi finalmente suonare più parti allo stesso tempo.

Qualunque sia il risultato, certamente non sarai in grado di attenerti a ciò che ti è familiare.

3. Imparare dallo sperimentare

Ricordi il senso di “possibilità infinite” che hai provato quando hai iniziato a studiare il tuo strumento? Forse non dopo averci speso tanto tempo a lavorarci su…

Ma quando inizi a suonarne uno diverso, quella sensazione torna velocemente. C’è solo un modo per orientarti su un nuovo strumento: sperimentare!

Prova a scoprire cosa fa quel pulsante o cosa succede quando lo spari a cannone. La sperimentazione è uno dei modi più divertenti per imparare qualsiasi cosa, ma è particolarmente divertente nella musica.

https://blog.landr.com/wp-content/uploads/2019/01/experiment_1200x627.jpg

Ritrovare il tuo senso di avventura musicale è una ragione fantastica per smanettare con un nuovo strumento.

Ritrovare il tuo senso di avventura musicale è una ragione fantastica per smanettare con un nuovo strumento.

4. Pensare di nuovo come un debuttante

Molti artisti attribuiscono alla loro mancanza di formazione formale la principale fonte di creatività.

L’intuizione musicale pura è l’essenza del punk, ed è di facile accesso quando non senti la pressione di provare a migliorare il tuo strumento principale.

https://blog.landr.com/wp-content/uploads/2019/01/beginner_1200x627_2.jpg

Quindi usa questo approccio per distillare le tue idee fino alla loro forma più elementare.
Dovrai farlo se stai lavorando con uno strumento totalmente nuovo!

A volte la soluzione più semplice è di gran lunga la migliore. Iniziare con un nuovo strumento ti mantiene concentrato su quella semplicità.

L’intuizione musicale pura è l’essenza del punk.

Suggerimento: registra tutto durante la tua fase iniziale. Non ci sono errori quando sei agli inizi.

5. Apprezzare nuovamente l’arrangiamento

Abbiamo tutti un debole per il ruolo che il nostro strumento svolge in un arrangiamento. Ma suonarne uno diverso ti costringe a concentrarti su una parte completamente diversa della canzone.

Passare da uno strumento melodico ad un ruolo di sezione ritmica (o viceversa) è un enorme cambiamento di paradigma.

Anche il passaggio da uno strumento polifonico come la chitarra o il pianoforte a uno monofonico come la tromba o un synth mono può avere un grande effetto.

Dovrai concentrarti su elementi sonori che avresti potuto dare per scontato prima.

https://blog.landr.com/wp-content/uploads/2019/01/newRoles_1200x627.jpg

Provare nuovi ruoli può aiutare il tuo songwriting. Mettiti comodo a suonare le diverse parti di una canzone. Amplia la tua comprensione di come scrivere per esse.

Mettiti comodo a suonare le diverse parti di una canzone. Amplia la tua comprensione di come scrivere per esse.

6. Migliorare il tuo strumento principale

Tutte le lezioni apprese praticando uno strumento diverso ti ripagheranno quando tornerai al tuo strumento principale. Pensa a questo come un cross-training per la musica.

Se lavorando sul tuo nuovo strumento ti costringe a rispolverare la teoria, o a farti riflettere su altre parti dell’arrangiamento, quelle lezioni rimarranno con te.

A volte ottenere la prospettiva in questo modo è tutto ciò che serve per superare le barriere e migliorare la tua arte.

Praticare è una parte importante della vita musicale, indipendentemente dal tuo strumento. Ma acquisire una prospettiva scuotendo le tue abitudini è importante.

Praticare è una parte importante della vita musicale, indipendentemente dal tuo strumento.

La paura del nuovo

Imparare un nuovo strumento fa bene alla tua salute musicale.

Sia che si tratti di sfuggire a modelli logori o di sperimentare una nuova prospettiva, la scelta di un nuovo strumento vale sempre la pena.

Rendi l’apprendimento di un nuovo strumento parte dei tuoi nuovi approcci. Non c’è tempo migliore di oggi per provare nuove cose!

Unlimited mastering &amp; distribution, 1200 royalty-free samples, 30+ plugins and more! <a href="https://join.landr.com/landr-studio/?utm_campaign=acquisition_platform_en_us_studio-generic-new-blog-ad&amp;utm_medium=organic_post&amp;utm_source=blog&amp;utm_content=left-hand-generic-ad&amp;utm_term=general">Get everything LANDR has to offer with LANDR Studio.</a>

Unlimited mastering & distribution, 1200 royalty-free samples, 30+ plugins and more! Get everything LANDR has to offer with LANDR Studio.

Nicola Donà

Cantautore / Musicista / Produttore / Compositore / DJ. Nato e cresciuto in Italia. Risiede a New York. nicolaonda.com

@Nicola Donà

Non perdere mai un post dal blog LANDR

Ultimi post