LANDR BLOG

Mix e mastering

Cosa sono i LUFS? Spiegazione della misurazione del volume

Cosa sono i LUFS? Spiegazione della misurazione del volume

I LUFS sono il nuovo modo per misurare il volume nell’audio.

Questa nuova scala di misurazione è un passo importante per risolvere molti problemi nella produzione musicale.



Ma la comprensione dei LUFS può essere piuttosto difficile all’inizio. Sono diversi dai modi in cui probabilmente sei abituato a misurare i tuoi segnali.

In ogni caso, queste nuove unità vengono utilizzate in tutto il mondo audio. È importante sapere come funzionano per comprendere il ruolo del volume nella produzione audio.

In questo articolo esaminerò tutto ciò che devi sapere sui LUFS.

Cosa sono i LUFS?

LUFS sta per Loudness Units relative to Full Scale. Si tratta di una misura standardizzata del volume audio che calcola insieme la percezione umana e l’intensità del segnale elettrico. I LUFS vengono utilizzati per impostare obiettivi per la normalizzazione dell’audio nei sistemi di trasmissione per lo streaming di cinema, TV, radio e musica.

Anche se suona complicato, significa semplicemente che LUFS è il modo più recente e preciso per misurare il volume nell’audio.

Per quanto possa sembrare semplice, l’uso dei LUFS per il volume ha alcune importanti conseguenze che tutti coloro che producono musica dovrebbero comprendere.

Perché usiamo i LUFS?

Potresti non rendertene conto, ma la maggior parte dell’audio che senti nella tua vita quotidiana è prodotto strettamente per suonare alla grande nell’ambiente in cui lo provi.

Film, TV, radio e servizi di streaming sono tutti dotati di audio meticolosamente progettato per funzionare perfettamente su ogni piattaforma.

Film, TV, radio e servizi di streaming sono tutti dotati di audio meticolosamente progettato per funzionare perfettamente su ogni piattaforma.

Ma come ci siamo arrivati? Qualcuno doveva decidere gli standard audio per ogni mezzo diverso al fine di rendere possibile un suono coerente.

I LUFS sono uno degli ultimi strumenti che ingegneri e ricercatori hanno sviluppato per aiutarci a prendere queste decisioni.

Integrando il volume dei segnali audio e la percezione umana in un’unica scala, LUFS agisce come una sorta di metro di misurazione audio.

Le unità aiutano gli ingegneri a confrontare diversi tipi di audio e ad abbinarli ai requisiti dei rispettivi ambienti di ascolto.

Volume nella produzione musicale

Il più grande ostacolo per un suono coerente su tutti i mezzi è il volume.

Sembra di facile risoluzione, ma uniformare lo stesso volume per ogni diverso sistema di riproduzione è piuttosto difficile.

Per i principianti, cos’è il volume?

Nella tua DAW potresti pensare ai livelli di dB sui tuoi fader della traccia. È un buon inizio, ma non racconta tutta la storia.



Questo tipo di volume è una proprietà dei segnali. Potrebbe sorprenderti apprendere che non si traduce direttamente nel modo in cui percepiamo il volume.

I motivi non sono esattamente chiari. Ha a che fare con la tecnica utilizzata per misurare il segnale e la struttura delle nostre stesse orecchie all’interno.

Per saperne di più su come funziona il volume, controlla la nostra panoramica.

Quando si tratta di percezione e cognizione della musica, le cose si fanno ancora più oscure, ma abbiamo analizzato le basi nella nostra guida alla psicoacustica.

Per risolvere il problema, gli ingegneri hanno sviluppato un modo per misurare il volume percepito dagli ascoltatori e l’intensità del segnale allo stesso tempo: LUFS!

Come utilizzare i LUFS

La misurazione dell’audio con LUFS è leggermente diversa dalle altre misure di volume a cui sei abituato.

La misurazione dell’audio con LUFS è leggermente diversa dalle altre misure di volume a cui sei abituato.

Prima di tutto, ci sono diversi modi per usarlo. Ecco i più importanti.

Volume integrato

Immagina di mixare la colonna sonora di un film.

Ci sono alcune scene estremamente rumorose con esplosioni e musica intensa, e altre con quasi nessun suono mentre i personaggi si siedono in silenzio. Qual è il volume complessivo del mix?

Per dare un giudizio è necessario prendere in considerazione l’intera durata del mix. Questa misura è chiamata volume integrato. È registrato in LUFS.

Film e TV hanno standard rigorosi per il volume integrato impostati nei valori LUFS.

Gamma dinamica

Le dinamiche sono importanti in qualsiasi audio registrato. Ma quanto dovrebbe essere davvero grande la differenza tra volume alto e volume basso?

LU, o LUFS senza la parte “su vasta scala” (full scale), può aiutare a rispondere a questa domanda. LU utilizza le stesse unità basate sulla percezione per valutare quanto forte ti sembra qualcosa.

Ma quando misuri l’intervallo dinamico in LU non è più relativo al su vasta scala. Piuttosto, ti dice la differenza tra il suono più silenzioso e quello più forte nel tempo come LUFS integrati.

Molte organizzazioni di standard pubblicano le cifre della gamma dinamica consigliate per i loro contenuti audio.

LUFS a breve termine

LUFS integrato fornisce informazioni sull’intero file audio, ma è necessario esaminare più da vicino le singole sezioni del suono per ottenere l’intera immagine.

Anche se la tua traccia raggiunge l’obiettivo LUFS generale, potrebbero esserci ancora alcune sezioni che sono troppo rumorose o troppo basse.

LUFS a breve termine ti dà il volume percepito negli ultimi tre secondi di audio.

LUFS momentaneo

LUFS momentaneo è la misurazione LUFS di periodo più breve. È il più vicino nello stile alla misurazione del picco elettrico che potresti trovare sul metro dB della tua DAW, ma non è proprio la stessa cosa.

LUFS momentaneo viene misurato negli ultimi 400 ms di audio.

Questo è il tipo di livello di dettaglio a grana fine di cui hai bisogno per sapere esattamente quanto suona il tuo materiale in quel momento.

Perché i LUFS sono importanti?

Ad un certo punto della storia dell’ingegneria audio, l’industria musicale ha deciso che le registrazioni dovevano essere ad alto volume.

L’idea generale era che gli ascoltatori avrebbero inconsciamente preferito il CD che suonava più forte sul loro lettore CD.

Le prove a sostegno della teoria erano scarse, ma diede il via a una corsa al limite chiamata “la guerra del volume” (the loudness war).

Dopo poco la tendenza è andata lentamente esaurendosi e l’argomento volume è tornato in voga quando le piattaforme di streaming come Spotify e Apple Music hanno preso il sopravvento.

Poiché LUFS indica il volume percepito, gli ingegneri non stanno più correndo verso il limite fisico dell’headroom del mezzo.

Al contrario mirano ad un obiettivo che sia molto più in sintonia con il modo in cui gli ascoltatori percepiscono il volume e tutto ciò non è nemmeno vicino al massimo!

Comprendere questo cambiamento di paradigma è importante per il modo in cui lavori con il tuo mix nelle fasi finali di sviluppo.

Nella maggior parte dei flussi di lavoro, questi problemi emergeranno maggiormente durante il processo di mastering. Il mastering moderno è una forma d’arte altamente tecnica che spinge i livelli del volume fino al limite, ma mai oltre.

LUFS è lo strumento che lo rende possibile. Misurare l’audio correttamente e raggiungere i giusti obiettivi è una parte fondamentale di qualsiasi processo di mastering.



Ma se non hai gli strumenti e l’esperienza per valutare il volume in questo modo, dovresti considerare di lasciare il mastering agli esperti.

Sia che tu decida di assumere un professionista o provare il mastering IA, un buon mastering significa ottenere il volume giusto ogni volta.



Misurazione audio accurata

I LUFS sono uno standard tecnico importante nell’audio.

Il volume è un argomento complicato, ma con gli strumenti giusti puoi capire come funziona e come influisce sul tuo suono.

Unlimited mastering &amp; distribution, 1200 royalty-free samples, 30+ plugins and more! <a href="https://join.landr.com/landr-studio/?utm_campaign=acquisition_platform_en_us_studio-generic-new-blog-ad&amp;utm_medium=organic_post&amp;utm_source=blog&amp;utm_content=left-hand-generic-ad&amp;utm_term=general">Get everything LANDR has to offer with LANDR Studio.</a>

Unlimited mastering & distribution, 1200 royalty-free samples, 30+ plugins and more! Get everything LANDR has to offer with LANDR Studio.

Nicola Donà

Cantautore / Musicista / Produttore / Compositore / DJ. Nato e cresciuto in Italia. Risiede a New York. nicolaonda.com

@Nicola Donà

Non perdere mai un post dal blog LANDR

Ultimi post