LANDR BLOG

Teoria musicale

Come Utilizzare Il Metodo Lydian Per Scrivere Canzoni Migliori

Come Utilizzare Il Metodo Lydian Per Scrivere Canzoni Migliori

Lydian ti aiuterà a sviluppare le progressioni e le melodie degli accordi con un suono distinto.

Nei film ed in TV spesso sembra che chi scrive musica trovi buone idee per canzoni attraverso l’ispirazione oppure il fato; eppure tutto questo è parecchio lontano dalla verità…

Progressioni memorabili di accordi, melodie e testi, arrivano ai compositori quando gli stessi danno spazio e tempo alle loro idee per svilupparsi, utilizzando gli strumenti giusti per arrivarci.

Più strumenti compositivi hai a tua disposizione, meglio (e più velocemente) potrai trasformare una buona idea in una grande canzone. Ma con tutti questi strumenti e teorie, qual è il posto migliore per iniziare?

Qui a LANDR, nominiamo tutti i nostri motori di mastering ispirandoci a metodi musicali poiché sappiamo quanto essi siano utili per tutti i musicisti (proprio come lo è la masterizzazione di LANDR).

E non c’è modo migliore per aggiungere mistero, bellezza e leggerezza alla tua musica che il metodo Lydian.

Lydian ti aiuterà a sviluppare le progressioni e le melodie degli accordi con un suono distinto che sia notevole, avvincente ed efficace.

E’ anche alquanto facile da capire. Come tanti altri elementi della teoria musicale, l’apprendimento del metodo Lydian è semplice come memorizzare un breve schema di interi e mezzi toni applicabili in tutte le chiavi di un qualsiasi strumento melodico.

Lydian ti aiuterà a sviluppare le progressioni e le melodie degli accordi con un suono distinto che sia notevole, avvincente ed efficace.

In questo articolo ti insegnerò cos’è il metodo Lydian e come usarlo in modo efficace nel tuo songwriting. Indaghiamo!

I numerosi metodi musicali

Ci sono sette metodi nella musica. Ognuno è dotato di un proprio suono distinto e di propri pattern di Toni e Semitoni.

In termini di metodi, le scale maggiori e minori che la maggior parte di noi conosce ed usa sono definite come metodi Ionici ed Eolici. Tuttavia l’uso di altri metodi ti darà altrettanti risultati molto specifici ed unici.

Ad esempio, il metodo Locrian può fornire una sottile dissonanza al tuo songwriting. Allora, che spazio rimane a Lydian? Beh, il metodo Lydian darà al tuo songwriting un senso di frivolezza e trasformerà una composizione noiosa in qualcosa di vivo ed affascinante per l’ascoltatore.

https://blog.landr.com/wp-content/uploads/2017/09/How-to-Use-The-Lydian-Mode-to-Write-Better-Songs-inpost-3.png

Come funzionano i metodi in musica

Potresti non saperlo ancora, ma i metodi potrebbero già essere parte del tuo processo.

I metodi sono scale che hanno caratteristiche melodiche specifiche. Quindi, se hai già scritto canzoni, ti stai già basando su metodi musicali mediante l’uso di scale maggiori e minori. L’unica differenza è che le scale hanno nomi diversi quando li consideriamo come metodi, come presto ti accorgerai mentre stai utilizzando Lydian.

Potresti non saperlo ancora, ma i metodi potrebbero già essere parte del tuo processo.

Come utilizzare il metodo Lydian nella tua musica

Il metodo Lydian è quasi identico al metodo Ionico (la scala maggiore). L’unica differenza è che Lydian solleva la quarta nota nella scala.

Ad esempio, se sei nella chiave di FA maggiore, la quarta nota della scala sarebbe un SI♭, ma nella modalità Lydian diventa un SI naturale. Che tu ti creda o no, la leggerezza di questo metodo deriva dall’alterazione di questa singola nota.

Per aiutarti a mostrare come costruire questo metodo, userò una rappresentazione visiva di una tastiera come guida, ma ritieniti libero di applicare tutto ciò che impari qui, al tuo strumento.

Il Tono ed il Semitono (intero e mezzo)
Il metodo Lydian che imparerai qui è facilmente trasferibile ad uno strumento come la chitarra: un Semitono corrisponde ad un tasto su una chitarra.

Ecco il pattern che devi memorizzare per costruire il metodo Lydian:

https://blog.landr.com/wp-content/uploads/2017/10/lydian-mode-inpost-revise-1.png

L’esempio precedente mostra il metodo Lydian nella chiave di FA: ti sposterai di un tono e otterrai un SOL, altri due toni interi per ottenere LA e SI, un mezzo tono per un DO, altri due toni interi per ottenere un RE e MI e con un mezzo tono raggiungerai la nota finale di FA.

Questo esempio non ha accidentali (diesis o bemolli), tuttavia il “lydiano” costruito su qualsiasi altra nota li avrà. Per verificare le tue conoscenze, costruisci questo metodo in altre chiavi sul tuo strumento. Lydian è ottimo per costruire progressioni di accordi, ma è veramente una bomba quando viene utilizzato per costruire melodie vocali e strumentali. Ecco le note che compongono il metodo Lydian nella chiave di FA:

https://blog.landr.com/wp-content/uploads/2017/10/lydian-mode-inpost-revise-2.png

Prendersi il tempo di memorizzare alcuni pattern di note di metodi semplici porterà enormi cambiamenti positivi al modo in cui fai musica.

La modalità Lydian nella musica pop

Lydian è molto usato dai compositori cinematografici, ma ci sono esempi lampanti anche nella musica pop.

Nella canzone eterica “Possibly Maybe” di Bjork dall’album Post del 1995, il metodo Lydian si presenta nell’intro vocale.

E Il fantastico “Waltz #1” di Elliott Smith utilizza il metodo Lydian per donare quell’inconfondibile bellezza-baciata-dal-vento durante l’intera traccia:

Un pallet di suoni a portata di mano

Prendersi il tempo di memorizzare alcuni pattern di note di metodi semplici porterà enormi cambiamenti positivi al modo in cui fai musica.

Molti musicisti evitano l’apprendimento di semplice teoria musicale perché spesso la considerano intimidatoria o addirittura inutile!

In ogni caso, imparare a capire, costruire e suonare idee utilizzando strumenti come il metodo Lydian significa maggiore conoscenza, il che ti darà più opzioni come songwriter per espandere la tua creatività oltre i tuoi limiti attuali.

Masterizzazione e distribuzione illimitate, 1.200 campioni esenti da royalty, oltre 30 plugin e altro ancora! Ottieni tutto ciò che LANDR ha da offrire con LANDR Studio.

Nicola Donà

Cantautore / Musicista / Produttore / Compositore / DJ. Nato e cresciuto in Italia. Risiede a New York. nicolaonda.com

@Nicola Donà

Non perdere mai un post dal blog LANDR

Ultimi post